Montescudaio

Maxi-rissa tra extracomunitari a Pisa

Tensione a Pisa la notte scorsa in centro dov'è scoppiata una violenta rissa che ha coinvolto decine di extracomunitari, in particolare africani. Un far west che ha spaventato turisti e giovani presenti in strada per la modiva. Ferito il titolare di un locale intervenuto per separare i contendenti. Ora è ricoverato in ospedale in condizioni non gravi. La violenza è esplosa, improvvisa, intorno a mezzanotte in piazza delle Vettovaglie, uno dei luoghi simbolo della movida pisana, dove stazionano anche decine di spacciatori nordafricani e consumatori di droga. In un attimo sono volate bottigliate e sarebbe spuntato un coltello. Secondo prime ricostruzioni a fronteggiarsi sarebbero state bande di maghrebini e senegalesi ma sull'episodio ci sono indagini di polizia e carabinieri. Di colpo sono partite decine di telefonate dai cittadini per richieste di intervento alle forze dell'ordine. La rissa è proseguita subito dopo nella vicina piazza Garibaldi e sul lungarno, in prossimità del Ponte di Mezzo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie